Playoff: obiettivo raggiunto!

La partita era decisiva: la vittoria significava la qualificazione per i playoff, mentre la sconfitta avrebbe dato il via libera al Pully e significato la fine della stagione, naturalmente dopo la finale di Coppa Svizzera di sabato prossimo… E vittoria è stata, di misura e al termine di un incontro combattuto e a momenti difficile. La qualificazione per i playoff rappresenta per il Juice Bellinzona il conseguimento del secondo obiettivo stagionale, dopo il raggiungimento della finale di Coppa!

Il primo quarto inizia con le ospiti che prendono un leggero sopravvento, e le padrone di casa costrette a rincorrere e compiere il sorpasso al 7. minuto, chiudendo poi sul 24-18.

La seconda frazione inizia sulla falsariga della prima, con il Bellinzona in vantaggio, senza però riuscire a mettere a segno un break. Solo nell’ultimo minuto il divario si allarga, fissandosi sul 46-38 alla pausa.

All’inizio del terzo quarto le padrone di casa pigiano sull’acceleratore e danno l’impressione di poter chiudere la partita. Dopo tre minuti il vantaggio raggiunge i 13 punti (53-40), ma le vodesi non si danno per vinte e inizia il recupero. La frazione finisce così sul 62-61.

Il quarto tempo vede un nuovo ribaltamento di fronte, e in campo comincia ad aleggiare il fantasma della sconfitta: dopo cinque minuti infatti le vodesi si portano avanti di 6 (67-73). Tuttavia alle bellinzonesi basta poco più di un minuto per ristabilire la situazione sul 73-73. Il finale è concitato, ma il Bellinzona riesce a mantenere il controllo, portando meritatamente a casa vittoria e qualificazione.

JUICE BELLINZONA – ÉSPERANCE SPORTIVE PULLY      82 – 80  (24-18, 22-20, 16-23, 20-19)

Jackson (24), Reed (22), Sohm (6), Voumard (2), Bordoli (13), Lamprecht, Bianda, Meroni, Franscella (8), Mossi, Lopez (7)

No Replies to "Playoff: obiettivo raggiunto!"


    Got something to say?

    Some html is OK